mercoledì 21 febbraio 2018

Prestito di ebook della Biblioteca civica di Verona



Abituati come siamo a considerare solo i servizi tradizionali delle biblioteche, alcuni dei più innovativi sono sconosciuti ai più. Se possedete un e-reader, potete scegliere di prendere in prestito gli ebook dalla biblioteca. Ho cominciato anch'io a farlo utilizzando il servizio offerto dalla Biblioteca Civica di Verona. Sono andato sul sito che raggruppa le biblioteche di Verona (qui) e ho trovato a destra un riquadro con sfondo nero con scritto in caratteri bianchi e verdi: ebook come fare? Cliccandoci sopra si entra nella pagina dell'Archivio Bibliografico Veronese. A questo punto serve solo fare login utilizzando il numero della tessera della biblioteca o il codice fiscale e la password (la vostra data di nascita "anno-mese-giorno", inserendo anche i trattini). A questo punto cercate il libro che vi interessa. I libri in formato ebook sono segnalati da un rettangolo blu con scritto Apri eBook MLOL. Cliccandoci sopra si apre una finestra che descrive il libro. In alto a destra trovate scritto Continua la navigazione su mlol. Cliccate su tale dicitura e potrete eseguire il download o prenotare la possibilità di farlo (la biblioteca ha un numero limitato di copie digitali a disposizione, potrete lasciare la vostra email per sapere quando l'ebook tornerà disponibile e avrete 24 ore di tempo per scaricarlo da quando avrete ricevuto l'email). Riceverete una copia in pdf o in epub, quindi non può essere utilizzato con il Kindle, ma può essere comunque letto su pc, tablet o telefono. 
E' possibile prendere a prestito due ebook al mese e tenerli per quindici giorni ciascuno. Sempre qui potete trovare i dettagli delle modalità di prestito.

In sintesi:

1. andate qui
2. cercate l'ebook di vostro interesse
3. cliccate su Apri eBook MLOL scritto sotto il titolo (se non c'è vuol dire che è solo cartaceo)
4. loggatevi (numero di tessera della biblioteca o codice fiscale e come password anno-mese-giorno)
5. nella scheda con le caratteristiche del libro che vi si apre cliccate in alto a destro su Continua la navigazione su mlol.
6. scaricate o prenotate l'ebook.

Il file che scaricherete sarà un file Adobe Digital Edition ovvero un file protetto che al termine del periodo stabilito si autodisabiliterà. Potrebbe essere necessario aggiornare il programma Adobe Acrobat che avete sul pc. Sottolineo il fatto che ho eseguito la procedura su pc e quindi attraverso un cellulare potrebbe essere più problematico.
Mi rendo conto che non è tutto automatico e semplice, ma non c'è che dire: ancora una volta i servizi bibliotecari riescono a fornire le stesse opportunità di accedere alla lettura, anche in digitale. Segno che, nonostante quello che si continua a dire, anche le biblioteche italiane si stanno sempre più modernizzando. Quindi: #vivalebiblioteche

Nessun commento:

Posta un commento