martedì 12 dicembre 2017

Pillar of Peace


Questo monumento si chiama "Pillar of Peace" ovvero "Pilastro della pace". Si trova nella città di Gulu, nell'Uganda del nord. E' stato donato dall'ambasciatore olandese e nel 2009 vi è stata l'inaugurazione ufficiale. L'artista che l'ha realizzata è un africano e si chiama David Kigozi. 
Questa scultura, costruita con il ferro, non era destinata a celebrare specificatamente i libri, ma voleva essere un monumento dedicato alla pace. La colonna di libri su cui due giovani ne stanno leggendo uno, ai suoi piedi ha due pistole incrociate. Il significato è chiaro: i problemi vanno affrontati con le parole e la cultura, non con le armi. Il messaggio è universale, ma quantomai importante in una regione tormentata dalle guerre come l'Uganda. Il fatto che dopo poco qualcuno abbia sfregiato la statua distruggendo le pistole ai piedi dei libri ci fa capire quanto siano poco graditi ai violenti anche messaggi di tale tenore. Nonostante ciò, la colonna di libri è ancora intatta e possiamo sperare rimanga a sentinella dell'idea di lettura come modo per emanciparsi dalle idee barbare e violente. 

Nessun commento:

Posta un commento