sabato 4 febbraio 2017

Biblioteca universitaria di Vienna


L'abitudine al calore degli arredamenti che, soprattutto quando si tratta di ambienti antichi, emanano le biblioteche mi ha lasciato perplesso di fronte alle foto di questa specie di navicella spaziale. Si tratta, invece, della biblioteca di economia dell'Università di Vienna. E' di recente costruzione e, forse per questo, l'architetto ha voluto proiettarsi verso il futuro. Lo stabile è bianco nelle zone dove si studia e ci si incontra, mentre la parte scura è quella dove stanno i libri, la biblioteca vera e propria. Anche questo ha il suo fascino. O almeno credo. I libri, quelli cartacei, emanano sensazioni: calore,
ruvidezza, profumo. In un luogo simile avrei qualche difficoltà a dare un'annusatina a un libro, mi sembrerebbe inopportuno. Nonostante le mie titubanze, lì dentro ci sono dei libri e quindi, se vogliamo viaggiare tra le biblioteche, anche questa potrebbe essere una tappa che merita di essere raggiunta.

Nessun commento:

Posta un commento