martedì 13 settembre 2016

Un giorno da ricordare

Non ci credevate? Eppure sono tornato! E non in un giorno a caso. Per presentarmi con il blog rinnovato, ho scelto il centesimo compleanno di Roald Dahl. E' una ricorrenza sentita in tutto il mondo il Roald Dahl Day, giorno dedicato al grande scrittore inglese per bambini che ricorre oggi, come ogni anno, esaltato nel suo sito, ma, soprattutto, dai suoi numerosissimi lettori, bambini e adulti. 
Questo blog sulla biblioterapia, e quindi su tutto il vasto mondo dei libri, non poteva che tornare a essere
attivo dopo la pausa estiva cercando come punto di partenza la letteratura per l'infanzia che Dahl rappresenta al meglio. E quindi: i grandi sono stati al Festivaletteratura di Mantova a godersi le parole vive degli scrittori preferiti, i piccoli hanno ripreso la scuola riempiendo lo zaino di testi scolastici tra i quali qualcuno avrà inserito un libro o un fumetto...e noi?
Per i lettori del blog vorrei che il prossimo anno, il sesto dalla nascita, fosse arricchito da nuovi consigli letterari, curiosità sugli autori e sul mondo dell'editoria, dettagli sull'utilizzo della biblioterapia, informazioni su corsi, festival, convegni e su tutto ciò che riguarda la letteratura nel suo più ampio significato. Sarò all'altezza di mantenere tutte queste promesse? Lo spero. Ma, soprattutto, spero vogliate contribuire con i vostri commenti, ma anche con suggerimenti e richieste. Perché, come la lettura può esistere solo attraverso l'incontro tra lettore e autore,
così un blog come questo può assolvere la propria funzione solo con il contributo mio e vostro insieme. E quindi: siete pronti?

Nessun commento:

Posta un commento