sabato 11 giugno 2016

In marcia verso nuove idee di biblioterapia

L'arrivo dell'estate significa riposo, o almeno così dovrebbe. In realtà per me è tempo di studio e di progettazione. Devo trovare il tempo per leggere di più, per inventare nuove forme di biblioterapia da utilizzare nei laboratori che inizieranno in autunno e proseguiranno per tutto l'inverno, con i primi pensieri che si dirigono verso il Natale ed essere pronti anche a quel tipo di letture. Ma il lavoro in ospedale prosegue e il tempo a disposizione non è molto. E' per questo che ho deciso di organizzare meglio questa mia estate tra i libri, organizzando diversamente il blog, che necessita di tempo per essere curato. Da oggi non pubblicherò più nuovi post, ma riproporrò i più significativi, scelti tra quelli scritti in cinque anni di attività. Sarà l'occasione per correggere qualche refuso e fare un bilancio del lavoro svolto.
Intanto, tanta lettura e studio. E uno sguardo rivolto verso il rinnovo del blog che avverrà a partire da settembre quando, spero, tornerete a farmi compagnia tra le nuove recensioni e idee sui libri che andrò a proporvi.

2 commenti:

  1. Non potresti fare un nuovo post-ino magari una volta alla settimana???
    Rita

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certamente di tanto in tanto qualcosa di nuovo lo metterò: sarebbe troppo dura non condividere per nulla l'amore per i libri!!

      Elimina