sabato 26 marzo 2016

Minibiografie: 124 anni fa moriva Walt Whitman

Il 26 marzo del 1892 moriva a Camden (contea del New Jersey) lo scrittore statunitense Walt Whitman, considerato capostipite dei poeti dell'Ottocento. Alla morte aveva settantadue anni ed era stato colpito da paralisi anni prima, ma nonostante questo aveva continuato a lavorare alla revisione delle sue poesie fino alla fine. La sua poetica si basava sullo spirito della libertà e della visione dell'uomo artefice del proprio destino. La sua opera principale, che revisionò per tutta la vita, era intitolata Foglie d'erba. Una curiosità: durante la guerra di secessione si dedicò all'assistenza dei soldati feriti come infermiere.
Whitman è diventato famoso nel mondo attraverso il film L'attimo fuggente, interpretato da Robin Williams e la poesia O capitano! Mio capitano! ne è diventata il simbolo.
Era nato a West Hills (New York) il 31 maggio 1819.

Nessun commento:

Posta un commento