venerdì 12 giugno 2015

Little Free Library: cosa sono e come si costruiscono

L'idea delle Little Free Library viene dal desiderio di condividere i libri. E' iniziato tutto nel 2009 quando Todd Bol, a Hudson nel Wisconsin, costruì un modellino di scuola in onore della madre, che era stata una maestra e che credeva profondamente nei libri: vi mise dentro dei libri e la piazzò fuori di casa, posta sopra un palo. I vicini di casa apprezzarono molto l'iniziativa e alcuni di loro la presero da esempio. Ma la Little Free Library non è semplicemente un grazioso oggetto, ma una filosofia. Il principio basilare è quello della condivisione di libri, senza vincoli, lasciando alla coscienza di ognuno la regola prendi un libro, lascia un libro. Un altro caposaldo è che il materiale con cui costruire la Little Free Library deve essere riciclabile. Inoltre, questa iniziativa si ispira a una più ampia condivisione sociale delle relazioni che dal libro può iniziare. Da questa semplice idea è nato un movimento che nel 2012 è stato riconosciuto in un'associazione senza fini di lucro il cui sito trovate qui. Oggi si stima che nel mondo ci siano circa 25.000 Little Free Library. Un esempio virtuoso che ognuno di noi può seguire.

Nessun commento:

Posta un commento