sabato 14 febbraio 2015

Mal d'amore: come curare i cuori infranti con la letteratura




In questo momento sono nella biblioteca di Arzignano (Vicenza) per tenere un laboratorio di Biblioterapia sul "Mal d'amore". Alle dieci inizierò il mio lavoro. Con me ho parecchi libri e il mio amore per loro (è San Valentino anche per i libri, no?). Si è aggiunto in me uno stupore incredibile. Questa biblioteca mi sta incantando. Piena di gente, tavolini per la lettura come si fosse in un bar. Ma anche poltroncine, banconi con pc, tavoli per lo studio, libri disseminati in angoli vari, un'accoglienza che, prima ancora del personale, è l'ambiente stesso a dartelo. In un luogo come questo, in cui lo sforzo per abbracciare i lettori è tangibile, svolgere il mio lavoro di bibliotera sta sarà, oltre che un piacere, un onore.

Nessun commento:

Posta un commento