martedì 6 gennaio 2015

La vera storia del Piccolo Principe (8)




Per capire nei dettagli quel straordinario libro che è "Il piccolo principe" non ho potuto prescindere dal conoscere l'autore: cosa rappresenta per lui la rosa? E il protagonista? Da dove ha preso spunto? Quali similitudini ci sono con la sua vita? Da dove è venuta l'idea di un libro simile? Alain Vircondelet, uno dei più autorevoli studiosi di Antoine de Saint-Exupéry, in "La vera storia del Piccolo Principe" ci spiega in modo chiaro la biografia di questo autore tanto amato, ma in realtà poco conosciuto. Sua moglie, le sue amanti, la sua famiglia, i suoi amici, la lealtà verso la patria, il suo desiderio di un mondo migliore: tante ombre che compaiono nella sua scrittura.
Vi chiederete: serve davvero conoscere uno scrittore per apprezzarne i libri? Certamente non è indispensabile, ma è uno dei tanti modi per affacciarsi alla letteratura. Che non ci obbliga, per altro, a utilizzarlo con tutte le nostre letture. Ma se non avete amato al primo incontro il capolavoro di Saint- Exupéry, scoprire qualcosa di più su di lui vi potrebbe aiutare. Magari non lo amerete mai, ma potreste trovare interessanti passaggi che prima vi erano indifferenti.

Nessun commento:

Posta un commento