lunedì 6 ottobre 2014

I libri non bastano mai




Per costruire una biblioteca si parte dai libri. Ecco perché sono entusiasta del dono di una collega per la biblioteca di reparto che sto cercando di migliorare e organizzare. Con orgoglio ve li mostro nella foto. Sono racconti di pregio, tutti di grandi autori che nella brevità dello scritto esprimono tutta la loro grandezza. E proprio il fatto di poter essere letti in breve tempo fa di loro strumenti utili. Brevità non significa pochezza, scarsità. In uno scritto breve non solo può racchiudersi un grande significato, ma può essere fondamentale che non sia prolisso proprio per favorire una riflessione focalizzata, delimitata, non dispersiva. Se penso a tutto quello che ancora potrei dire in merito, mi sorprendo da solo. Non finirò mai di stancarmi nel dire quante potenzialità hanno i libri. Intanto proseguo leggendo...

Nessun commento:

Posta un commento