domenica 19 gennaio 2014

Lettere di una novizia




Il clamore che in questi giorni ha fatto la notizia della suora che ha partorito, mi ha fatto pensare a un libro. All'inizio non a uno specifico. Semplicemente credo che i libri ci insegnino come dietro a faccende che appaiono chiare, si nasconda spesso un mondo complesso. A questo punto si è fatto nitido un titolo: "Lettere di una novizia" di Guido Piovene. Tranne lo stato monacale, le similitudini non sono molte. Ciò che invece è significativo, è la continua tensione che, leggendo questo libro, si percepisce nell'incontrare continue visioni differenti di una stessa situazione, proprio quando ci sentiamo certi di ciò che è accaduto. Anche in questo caso di cronaca, sappiamo davvero tutto ciò che crediamo di sapere?

Nessun commento:

Posta un commento