mercoledì 9 ottobre 2013

Attesa da Nobel




Domani si saprà il nome del Nobel per la letteratura di quest'anno. Perché tanta attesa? Quando il numero degli scrittori che si conoscono cominciano ad aumentare, si sente la possibilità di aver letto qualcosa di lui, il Nobel, di averne intravisto la genialità. Della serie: l'ho conosciuto quando non era famoso. Una piccola soddisfazione, niente di più. Ma fa parte di quelle vanità da lettori che ci contraddistingue. Qualcuno dirà che è solo snobbismo. Perché allora tanto clamore quando entra nella squadra preferita quel giocatore o quell'altro fuoriclasse e lo stesso non vale in letteratura? Ognuno ha i suoi campioni. Anche noi lettori.

Nessun commento:

Posta un commento