mercoledì 14 agosto 2013

Consigli d'autore




In questi giorni si parla della scoperta di un elenco di libri, consigliati da Francis Scott Fitzgerald alla sua infermiera. Lasciarsi consigliare nelle letture da uno scrittore di libri è quanto di più gratificante può accadere a ognuno di noi. Ottenere dalle sue labbra tali consigli è un sogno. Molto più realistico è trovare questi consigli in libri e interviste. "Oltre la porta magica" è uno scritto di Arthur Conan Doyle, che attraverso un linguaggio informale e affabile ci conduce attraverso la propria cultura letteraria. Consigliato a tutti, nella cultura anglosassone è un classico ormai ristampato molte volte (solo recentemente comparso in Italia). Ma in questo periodo sto seguendo il consiglio di un altro scrittore. Bi Feiyu, l'autore di "I maestri di Tuina", ha confessato, in un'intervista, il suo amore per il Calvino saggista che ha trovato in "Perché leggere i classici". E se un autore cinese ha tessuto le lodi dell'autore italiano nel mondo per eccellenza, come posso io non onorarlo leggendolo il più velocemente possibile?

Nessun commento:

Posta un commento