martedì 29 maggio 2018

Presentazione del Manuale di Biblioterpia: è andata così


Giornata intensa ieri, non c'è dubbio. Intensa, ma piena di soddisfazioni. La presentazione del manuale Biblioterapia. Strumenti applicativi per le diverse professioni è andata più che bene. Bellissimo pubblico, numeroso e attento, e meravigliosa sintonia con Emiliano Martinelli e la prof.ssa Linda Napolitano, preziosi e indispensabili compagni di viaggio di questi anni attraverso il mondo della Biblioterapia che anche in questo particolare momento sono stati al mio fianco. 
Giornata intensa ieri, ma non faticosa: mi sono divertito tanto! Costruire e realizzare la presentazione evitando i soliti schemi mi ha permesso di far comprendere davvero cos'è la Biblioterapia. Niente tavolo davanti a dividere dal pubblico, niente slide e niente microfoni. Solo apertura totale verso i presenti, letture con musica che intercalavano le spiegazioni e tanta emozione. Sarà stato per l'influsso di tutti quei libri da cui eravamo circondati o forse lo sforzo di trasmettere il sentimento della lettura con la voce, ma sta di fatto che ad un certo punto l'aria si è fatta elettrica e una sensazione di comunanza generata dal testo e dalla musica si è fatta palpabile, facendo scorrere qualche lacrima. Grazie a Riccarelli, Pennac, De Luca, Pontremoli, Bradbury, Rigoni Stern, Soscia e Platone: sono stati loro i generatori di tanto sentimento.
Ringrazio davvero tutti quanti hanno partecipato, ma anche le tante persone che avrebbero voluto esserci, ma non hanno potuto (le sedie e lo spazio erano terminati, forse era destino andasse così). 
Lo so che il merito non è mio, ma della forza dei libri. Rimango comunque fiero di essere il loro ambasciatore.

1 commento:

  1. E che ambasciatore!!!!!.... Tanti Complimenti ancora Marco .. Io resto sempre affascinata dall'enorme passione che metti 'parlando' di libri e di tutto quello che gira loro attorno! Grazie
    Elisa

    RispondiElimina