mercoledì 20 dicembre 2017

L'amore per il Natale


Serata sul Natale questa sera all'Università Popolare di Sona. Serata conclusiva (anche se dopo Natale ne recupereremo una persa) che come ogni anno sarà speciale e particolare. Mentre le letture che svolgo in altri contesti rispecchiano sempre il consueto spirito natalizio, qui è diverso. Quando si parla di Natale in un ambito di biblioterapia non si parla "del Natale", ma "del proprio Natale" che inizia con la lettura di un brano natalizio e termina con il racconto di ognuno sulla propria esperienza del Natale. E anche in questo caso è possibile entrare in particolari che non possono esaurirsi in una sera: com'era il Natale da bambini? Cosa è cambiato crescendo? Quali sono le difficoltà di sentire il Natale in un certo modo? Quanto la religione entra nel Natale e quanto lo spirito natalizio è laico?
Potrei continuare a lungo per testimoniare che il Natale è ben lontano dall'essere sempre uguale a se stesso. Stasera lascerò che a parlare sia Ted Gup, Giovannino Guareschi e l'immancabile Charles Dickens. E i sempre fantastici corsisti del gruppo di biblioterapia.

Nessun commento:

Posta un commento