martedì 24 maggio 2016

Ritorno a casa (per leggere un libro)

La giornata è stata lunga, ma appassionante. Lascio questo luogo che oggi ha preso molto di me e da cui porto via tantissimo. Non posso che ringraziare tutte le persone che ho incontrato, pieno di gratitudine per le molte cose che abbiamo condiviso. Se questo luogo non fosse così lontano da dove vivo chissà quante altre ne potrei realizzare con tutti loro! Ma sembra che i libri abbiano deciso che il mio percorso nella loro terra debba essere un continuo viaggio, anche fisico. Nemo profeta in patria non c'è dubbio e va bene così. Ma per uno come me che soffre il mal d'auto e di tutti i mezzi di trasporto esistenti che fatica! Anche se, devo dirlo, ne vale davvero la pena.
A chi di voi mi ha seguito in questa lunga giornata, non posso che augurare una buona notte, raccomandando la consueta lettura prima del sonno.

1 commento:

  1. Grazie Marco per il pomeriggio che ci hai dedicato. Piacevole, interessante e coinvolgente. A presto, un caro abbraccio. Laura

    RispondiElimina