domenica 7 febbraio 2016

Libri regalati nei McDonald's

Dal 2 al 14 febbraio nei McDonald's degli Stati Uniti al posto dei giochini, che l'acquisto del menù Happy meal dava diritto ad avere, verranno consegnati libri. L'iniziativa è sostenuta da un'associazione no-profit che combatte l'analfabetismo e promuove la lettura negli USA: la RIF (Reading Is Foundamental). In parallelo collabora la casa editrice Harper Collins. Saranno piccoli libri che possono essere contenuti all'interno della scatola degli Happy meal e saranno quattro titoli differenti. In alcuni McDonald's saranno disponibili anche la versione in spagnolo. Si conta di distribuire qualcosa come 17 milioni di libri. Considerando che questo è il terzo anno che si tiene tale iniziativa, a fine della distribuzione saranno stati distribuiti 50 milioni di libri in tutto. 
Lodevole l'iniziativa, ma fa pensare che in un paese come gli Stati Uniti sia così difficile annullare la presenza dell'analfabetismo. Ancor più preoccupante è pensare che il McDonald's sia il luogo in cui si programma di raggiungere il maggior numero di bambini. Nonostante ciò, è bello vedere come ci sia sempre qualcuno che crede nell'importanza dei libri come fattore primario per il cambiamento dei cittadini. E partire dai più giovani è senz'altro una scelta vincente. 

Nessun commento:

Posta un commento