sabato 11 aprile 2015

L'importanza dei luoghi comuni (7)

Questo "L'importanza dei luoghi comuni" è il primo libro che leggo di Marcello Fois. La storia gira attorno al dialogo tra due gemelle alla soglia dei cinquant'anni, che vanno a vedere la casa del padre defunto. Un padre non comune: le aveva abbandonate quando avevano otto anni. Si può consumare il libro in poco più di due ore. Eppure, nelle interruzioni, il desiderio di proseguire è sempre presente. I personaggi non sono molto approfonditi, ma vengono messe in risalto le differenze caratteriali e, soprattutto, le contraddizioni, che sorprendono il lettore alla conclusione.
Raccomandato a chi ama le storie sulle sorelle gemelle e le storie sull'abbandono.

Nessun commento:

Posta un commento