venerdì 6 febbraio 2015

Le lacrime di Nietzsche (9)



Era tempo che non trovavo un libro così avvincente. Scoperto per caso, "Le lacrime di Nietzsche" di Irvin D. Yalom è un vero capolavoro: scorrevole, intrigante, elaborato, eppure chiaro. La trama si basa su un immaginario incontro tra il filosofo Nietzsche e il medico Josef Breuer. Tra i due nasce un singolare rapporto medico-paziente, motivo di lunghe discussioni che indicano gli albori della psicoanalisi. Sullo sfondo il giovane Sigmund Freud. Nonostante la storia sia inventata, i protagonisti sono effettivamente esistiti e molte parti del libro sono basate su fatti realmente accaduti. Consigliatissimo a quanti vogliono affacciarsi alla filosofia senza il pericolo della noia. E se qualche lacrima è scappata a Nietzsche, state attenti: qualcuna potreste versarla anche voi.

Nessun commento:

Posta un commento