lunedì 22 dicembre 2014

Meraviglia in dono







Posso non emozionarmi dopo aver ricevuto un regalo simile? Sono in fibrillazione totale: un libro antico, datato 1820, con Catullo e Properzio stampati nelle pagine. Il profumo mi ricorda l'archivio parrocchiale in cui anni fa passai parecchi pomeriggio nel tentativo di ricostruire il mio albero genealogico, esperienza fantastica. C'è un unico problema: tornare nel mondo reale e proseguire la mia serata, abbandonando questo splendido esemplare, solo, su uno scaffale per conversare con i miei ospiti. L'educazione e la gratitudine lo impongono, ma il cuore...

Nessun commento:

Posta un commento