sabato 22 novembre 2014

Il bello della vita (6)




Ho terminato in questo momento "Il bello della vita", acclamato libro di Dan Rhodes, autore inglese da anni considerato tra i migliori scrittori d'oltre Manica. Devo dire che non ho avuto difficoltà nella lettura, sono andato spedito alla fine senza intoppi o noia. Se dovessi utilizzare un aggettivo per definire questo romanzo userei "leggero", inteso nelle accezioni sia positive sia negative. Positive nel considerarlo di facile lettura, accattivante, articolato, ma non troppo; negative poiché la trama è inverosimile, il pathos è scarso e gli spunti per i miei laboratori di Biblioterapia sono davvero modesti. In conclusione: è un libro che sono contento di aver letto, ma che non mi mancherà. Chi di voi è un lettore forte sa di cosa parlo.

Nessun commento:

Posta un commento