mercoledì 22 ottobre 2014

Le donne di Dante





Mi sto preparando per l'incontro di questa sera dal titolo "Le donne di
Dante". Avrei tanto voluto terminare un video di presentazione che qui
vi presento in bozza, un modo nuovo per parlare dei miei laboratori che è
così difficile spiegare e proporre. Quando mi capita di parlare di Dante, mi sento investito di una grande responsabilità. Devo conciliare la spiegazione di un argomento
importante con la necessità di renderlo gradevole per ogni livello di
conoscenza ed estrarre brani che inducano alla riflessione e alla
discussione. E seppure la mia preparazione sia passata attraverso
l'Università, mi trovo spesso in svantaggio rispetto agli insegnanti,
che ripetono il medesimo argomento in classi diverse, o comunque ogni
qualvolta il programma lo prevede, interiorizzando in questo modo
l'argomento, diventando in questo modo abili nell'illustrare ogni
aspetto con grande sicurezza. I miei laboratori, invece, sono sempre
diversi, dovendo adattarmi alle diverse persone, circostanze e
richieste. Tra un'ora e mezza sarò in aula e spero sarò all'altezza.


Nessun commento:

Posta un commento