giovedì 19 giugno 2014

Doctors'list




Occuparsi di letteratura significa essere sempre a disposizione per consigliare libri. Le dottoresse con cui lavoro mi hanno chiesto una lista per l'estate. Quello che segue non è un semplice elenco di bei libri. Ho pensato al loro modo di essere lettrici, ai desideri letterari espressi e intuiti, alla piacevolezza della lettura necessaria in estate, ma anche la necessità di stimolare la mente. Ho semplicemente messo in pratica il mio essere biblioterapista.
A loro questa lista pubblica, ad altri ho lasciato un biglietto privato. Ad ognuno la giusta iniezione di letteratura.


Fahrenheit 451 di Ray Bradbury
Nudi e crudi di Alan Bennett
Tenera è la notte di Francis Scott Fitzgerald
Un amore di Dino Buzzati
Igiene dell'assassino di Amelie Nothomb
Leggere Lolita a Teheran di Azar Nafisi
A voce alta di Bernhard Schlink
The help di Kathryn Stockett
Le notti bianche di Dostojevski

Nessun commento:

Posta un commento