giovedì 25 agosto 2016

Ritorno dagli abissi


13/02/2014


Tesi finalmente consegnata, ora! La frenesia di questi giorni è stata unica: letture e revisioni, imprevisti e attese, gioie e insoddisfazioni. In questo periodo in realtà non ho scritto una tesi, ma una nuova pagina nel libro dei miei ricordi. Non sono soddisfatto, vorrei rifare tutto, i timori mi assalgono. Poco importa. Anche questi sentimenti si inscrivono nella mia personale storia: i sentimenti, tutti, sono i protagonisti indiscussi, l'unica cosa che veramente conti. Tra poco inizio il turno di lavoro, ho in paio d'ore libere. Ho mandato un sms al mio amore per condividere questo momento. Ma è il momento dei saluti. Ricorderò questi anni di università tra i più belli della mia vita. Adesso vado e mi faccio un giro, il mio "addio ai monti" di manzoniana memoria. E poi salgo su un libro e volo via...

Nessun commento:

Posta un commento