martedì 11 luglio 2017

Innamorarsi in biblioteca


27/09/2013

Leggere significa fare sempre nuovi incontri. Alcuni sono noiosi, altri entusiasmanti. Ma quando ci si trova davanti a un libro che ti fa palpitare, è qualcosa di eccezionale. E lo sto vivendo proprio ora. Lei si chiama Jeanette Winterson, scrittrice britannica che mi sta travolgendo con il suo "Perché essere felice quando puoi essere normale", splendida autobiografia che ti impone di cercare altre sue opere. Unico neo: non riesco a smettere di leggere e ho "millemila" cose (come dice mio figlio) da fare. Sarà dura. Ma è splendido.

Nessun commento:

Posta un commento