sabato 27 luglio 2013

Un motivo in più per essere felici?




Un aspetto poco considerato della lettura? È la sua capacità di generare emozioni. Cos'è una vita senza emozioni? Quante volte l'apatia prende le persone e le incolla alle proprie tristi abitudini? Fare Biblioterapia per me è anche questo: indicare in quali libri si possono trovare le sensazioni cercate, insegnare come leggere per penetrare le trame, sentirle nel profondo. E capire che anche la lettura può essere una ragione di vita. A qualsiasi età e in qualunque condizione fisica.

1 commento: