martedì 25 settembre 2012

Veri lettori




Siamo soliti dire che i bambini di oggi non sanno più stare senza videogiochi, apprezzare le piccole cose. Dopo oggi sono ancor più convinto che non sia sempre così. Sono andato a leggere in una libreria, e con stupore sono arrivati due bambini che già mi avevano ascoltato, muniti del libro che avrei letto. E mentre io offrivo loro la storia attraverso la voce, loro seguivano il testo sul libro. Ve lo garantisco: mai visto una cosa così bella. Spero che abbiano apprezzato il mio lavoro di lettore. Dal canto mio la soddisfazione avuta è paragonabile a poche altre.

Nessun commento:

Posta un commento