mercoledì 3 agosto 2016

Quello che ho imparato da Tolkien

 23/04/2012

Questa sera terrò con Emiliano Martinelli l'ultimo incontro sul Signore degli Anelli. E mi chiedo: cosa ho imparato studiando e parlando di questo libro e del suo autore? Ho imparato che i piccoli sono spesso più grandi dei grandi. Ho imparato il motivo per cui certi personaggi mi stanno antipatici (Frodo!). Ho imparato che i linguaggi diversi da quelli che amo, nascondono risorse che si scoprono con fatica, ma con grande soddisfazione. Ho imparato perché ci sono libri, come questo, che si desidera rileggere. Ho imparato quanto la passione per un libro possa unire le persone. Ho imparato a guardare gli alberi con nuovi occhi. Ho imparato a guardare il male con altri occhi. Ho imparato a guardare dentro la parte oscura che c'è in me (Gollum!). Ho imparato che ciò che so è infinitamente piccolo rispetto a quello che ancora ho da imparare.

Nessun commento:

Posta un commento