domenica 19 febbraio 2012

Amare...

...amare è un verbo, non un sostantivo. Non è una cosa stabilita una volta per tutte, ma si evolve, cresce, sale, scende si inabissa, come i fiumi nascosti nel cuore della terra, che però non interrompono mai la loro corsa verso il mare. A volte lasciano la terra secca, ma sotto, nelle cavità oscure, scorrono, poi a volte risalgono e sgorgano, fecondando tutto.

Alessandro D'Avenia, Bianca come il latte rossa come il sangue, Milano, Mondadori, 2010, p. 152.

Nessun commento:

Posta un commento