lunedì 11 luglio 2016

Libri in corsia

08/06/2011

L'ospedale Sant'Anna, in provincia di Como, è annoverabile tra le poche aziende ospedaliere che hanno favorito lo sviluppo delle biblioteche in strutture sanitarie. Un servizio gestito dai volontari dell'associazione Progetto sorriso nel mondo - Onlus, quindi una risorsa gratuita, ma appoggiata permettendo la costituzione, all'interno dell'ospedale, di una biblioteca a cui possono accedere i pazienti. Oltre questo è stato creato un servizio di biblioteca-mobile che passa in corsia e permette alle persone allettate non solo di scegliere un libro, ma anche di avere un contatto interpersonale con i volontari. L'esperienza è al suo sesto anno di vita, ed è di questi giorni la notizia che questo compleanno è stato festeggiato inserendo, nelle risorse della biblioteca, la possibilità per le persone affette da gravi deficit visivi di leggere attraverso degli I-pad. Il progetto Libri in corsia va guardato come un esempio da cui gli ospedali che mirano all'eccellenza dovrebbero imparare. Per me è la conferma che, prima o poi, la Biblioterapia troverà la giusta collocazione.

Nessun commento:

Posta un commento